Stop alle auto? Come mai......?

Stop alle automobili al Nord? Certo che mi viene da ridere…..per tanti motivi, ma ne elenco alcuni:

-per molti appare strano che l’inquinamento aumenti d’inverno

-per molti sembra che l’inquinamento sia dovuto solo alle automobili.

Allora, la domanda (provocatoria e che farei a tutti i politici “intelligenti” di destra e sinistra) è:

Come mai non fanno anche uno STOP ALLE INDUSTRIE E A TUTTI I SISTEMI DI RISCALDAMENTO, CHE AL 65% SONO CIO’ CHE INQUINA DI PIU’?

4 respuestas

Calificación
  • hace 1 década
    Respuesta preferida

    Hai ragione! ma dietro vi è la lobby del petrolio.Oggi ci sn le energie alternative ...pannelli solari che sn in grado di soperire a un buon 75% del fabbisogno di una industria.I costi sono minimi,anzi ... lo stesso petrolio la scorta deve essere "rinnovata" con il trasporto su gomme .."inquinante"... una politica nefasta.Il trasporto su gomma ...fino agli anni '70 metà anni '80 il trasporto si faceva su rotaia..poi la lobby della "gomma" Fiat,Renault etc... incentivati "anche" adesso ci troviamo con milioni di padroncini figli di quella politica,vagli a dire che inquinano!va bè ... cosa fare? ad esempio termini Imerese ...buttarsi totalmente sulla produzione di energia alternativa ..pannelli solari,la Sicilia poi farebbe a meno del petrolio a parte chi selo beve ...scherzo.I pannelli solari hanno anche un'indotto che produrebbe valvole etc...lìimpianto a parte la fonte che sia una calderina a petrolio o gas,rimane comnque lo stesso.Stessa funzionabilità ... i padroncini? questo e lo scalino maggiore ..anche loro invece di trasportare petrolio..trasporterebbero gli stessi pannelli..e tutto ciò che serve all'impianto stesso ...ridurre la produzione degli automezzi da trasporto ...ritornare al trasporto su rotaia etc... una politica ad esempio che si stà facendo "altamente nefasta" e quella delle centrali nucleari ...ho sentito Scajola che parlava di iniziare a costruire le centrali mi è venuta la pelle d'oca..un pazzo furioso.. prendiamo esempio da germania,Giappone dove rullano da anni ..ma il problema delle scorie? i mari sn stracolmi di quelle scorie,siti dove sn stati sotterrati ..se passa quella politica e non si fà marcia indietro,avremmo un futuro non tanto simpatico ..l'energia viene anche data dai corsi d'acqua ..soltanto che la lobby delle acque minerali ...???? il Gas ... la natura dà tutto ..siamo noi che dobbiamo sfruttarla ...ti faccio un esempio di questa nefandezza...le PosteItaliane..un'azienda che il trasporto è la sua prerogativa maggiore..una volta si faceva su rotaie adesso milioni di furgoni che girano dalla mattina alla sera ..ti sembra normale?

  • hace 1 década

    Perfino un politico intuisce vagamente che le polveri sottili non sono una novità.

    Che anzi, mettiamo 40 anni fa? L' inquinamento nelle aree urbane specie quelle in prossimità di zone industrializzate, era assai superiore.

    Scarso o nullo interesse di popolazione ed autorità (lo smog era sintomo di progresso) le industrie inquinavano senza incontrare problemi, i riscaldamenti erano a carbone e nafta e le auto, beh le auto non avevano MARMITTE CATALITICHE, BENZINA VERDE e sistemi di filtraggio vari.

    Ora però abbiamo le vetture verdi, i mezzi ecologici, i fumi e gli scarichi industriali sono sotto controllo cosi come l' aria delle città, il metano ci da una mano....ma allora?

    Allora un piffero, l' importante è dare l' impressione ai fondamentalisti ecologisti, verdi e ambientalisti-salutisti che la situazione è drammatica, che qualcosa si fa e che i capi fondatori/direttori delle varie associazioni possono continuare ad esercitare il loro potere, ad istituire commissioni, a fornire consulenze a fare gli europarlamentari a farsi c..zi propri insomma.

  • hace 1 década

    meglio andare a piedi o con i mezzi che morire di freddo e di fame

  • hace 1 década

    senza se auto si può vivere, senza l' industria no

¿Aún tienes preguntas? Pregunta ahora para obtener respuestas.